Vendere Foto – Gennaio 2013

Andamento CostanteA gennaio il rendimento generale dei miei microstocks  è stato molto simile a quello di dicembre 2012 ed è per questo motivo che lo registo come mese con andamento costante. In realtà, analizzando i valori degli ultimi mesi, in cui si sono susseguiti molti andamenti negativi, si evidenzia un deciso ridimensionamento delle performance dei microstocks.

Mi riprometto di analizzare meglio i dati del 2012 nei prossimi giorni con un post dedicato…. (stay tuned).

ShutterStock, è sempre il migliore, anche per costanza di rendimento. Una certezza.

iStockPhoto, questo mese un po’ su ma sempre lontano dai tempi d’oro. In calo.

Fotolia, ha ormai superato iStock come rendimento, ed anche come regolarità non va male. Inoltre è sempre il migliore nel rapporto ricavo per download (grafico 3).

DreamsTime, questo mese ha realizzato una buona performance, ma non mi faccio illusioni.

123RF, si sono subito concretizzate, con un crollo delle performance, le paure generate dalle nuove commissioni per gli autori attivate da questo mese (Nel mio caso passo dal 50% al 35% :-( ). E’ diventato un microstock minore.

Gli Altri microstocks sono in calo ma mantengono comunque un buon rendimento totale.

1. Guadagni Gennaio 2013
Vendere Foto - Guadagni Gennaio 2013

2. Download Gennaio 2013
Vendere Foto - Download Gennaio 2013 

3. Guadagni per download Gennaio 2013
(Guadagni mensili suddivisi per immagini scaricate)
Vendere Foto - Guadagni per Download Gennaio 2013

4. Guadagni totali fino a Gennaio 2013
Vendere Foto - Guadagni fino a Gennaio 2013 

Guarda anche le statistiche dei mesi precedenti.

2 pensieri su “Vendere Foto – Gennaio 2013”

  1. Buongiorno Faber,

    ho provato a cercare sul tuo sito qualcosa su “kozzi images” e su “photaki” ma non ho visto nulla… tu che ne dici? Vale la pena? Poco/niente? Rischiosi e inutili?

    E sull’argomento generale “saturazione del mercato” ti sei mai espresso? Se si… e mi indichi il link, parto da quello! :)

  2. Ciao, su kozzi e photaki si trovano i banner pubblicitari di siti concorrenti (es. BigStock)… mi sa che non vendono tante immagini…
    Riguardo la “saturazione del mercato” non capisco cosa intendi???

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>