Archivi tag: pocketstock

Vendere Foto – “Nuovi” Microstocks

Da qualche anno la nascita di siti per vendere immagini online non fa più notizia ed il motivo è semplice: sono troppi! E per lo stesso motivo ho smesso di monitorarli.

Negli anni ho anche capito che lavorare per i più piccoli non paga più di tanto, infatti le vendite sono scarse e il compenso è basso. C’è stato un microstock dove ho aspettato più di tre anni per raggiungere la soglia di 50 euro per il pagamento (ScanStockPhoto – da cui ho eliminato il portfolio), e altri sembra percorrano la stessa strada.

Fatta questa premessa, vi spiego perchè questo mese sto caricando il mio porfolio in tre nuovi (per me) microstocks :-)!

1. DepositPhotos. In realtà mi sono registrato su questo sito più di un anno fa, ma non avevo caricato nessuna immagine, anche perché le info che ricevevo non erano delle migliori. Come spesso capita, ho ricevuto il mese scorso da parte di un loro manager la richiesta di caricare il mio portfolio sul sito. Da qui è nato un fruttuoso scambio di email che si è rivelato utile perché il manager ha risposto in maniera veloce e precisa alle mie domande. Insomma, un po’ per la gentilezza, un po’ perché ha esaltato il mio portfolio (in fondo siamo tutti dei vanitosi), mi sono fatto convincere.

2. PhotoDune. Ultimamente sto lavorando a diversi siti web (che realizzo con WordPress) e cercando in rete plug-in e script per personalizzare le proposte, mi sono imbattuto in un sito perfetto per le mie esigenze, themeforest.
Questo è uno dei siti dell’Envato Marketplaces, una sorta di grande microstock rivolto ai professionisti, dove comprare e vendere ogni sorta di elementi utili ad un creativo, un grafico o un webmaker. Si va dai template per i siti web a quelli per le newsletter, alla grafica animata per i video (videohive) a quella 3D (3docean), elementi o siti completi in flash (activeden) o anche codice javascript o CSS (codecanyon). Insomma, mi sono iscritto per effettuare i miei primi acquisti! Di questo gruppo fa parte anche PhotoDune, sito già noto che non avevo ancora visitato, e dato che la registrazione è unica per tutti i siti Envato e che il progetto mi piace, ho iniziato a caricare il portfolio.

3. PocketStock. Anche qui sono stato invitato. La cosa che mi ha incuriosito di questo sito è la possibilità di vendere (in eslusiva) gli scatti realizzati con il telefono!!! Vista la tendenza generale dei microstocks a richiedere una sempre maggiore qualità delle immagini, la cosa mi ha un po’ stupito, ma ho poi pensato che potrebbe anche funzionare. Il motto del sito è “contenuti locali su scala globale” e non è male. Insomma… non che ci creda molto, ma mi trovavo con il CiberDuck aperto…