Archivi tag: comprare

Microstock – GraphicRiver

graphicriver homepage

GraphicRiver non è propriamente un microstock, nel senso che gli oggetti in vendita non sono necessariamente delle immagini o delle illustrazioni di stock vendute ad un prezzo micro. Gli elementi che si trovano in questo sito sono di solito più complessi e sono rivolti ad utenti più esperti nel campo della grafica, basta citare qualche categoria: Mock-up di prodotti, Layout per Brochure o Newsletter, Barre di navigazione web, Pennelli o Azioni per PhotoShop, e così via, toccando tutti quegli elementi che possono tornare utili a chi fa il grafico, l’art director o il webdesigner.

brochure indesignstili ed azioni photoshop Nella maggior parte dei casi gli elementi in vendita sono file aperti di photoshop, illustrator, indesign ecc… che possono essere modificati ed adattati alle proprie esigenze, inoltre sono sempre corredati da istruzioni per l’utilizzo. Insomma, se come me, fate questo mestiere, registrarsi a questo sito è quasi un obbligo! Anche perché come tutti i microstocks gli utenti oltre ad acquistare possono anche vendere dei propri elementi. Io ci sto provando e volevo condividere le mie impressioni…

e-newsletter layoutbottoni webMi sono stati accettati ad oggi tre elementi e devo dire che oltre al lavoro di creazione, il tempo speso per organizzare i file, preparare l’anteprima ed il file di istruzioni è stato tantissimo, soprattutto se confrontato a quanto ci vuole per indicizzare una foto da mettere in vendita nei microstock. Anche il guadagno sul singolo download non è alto (soprattutto per me che non sono esclusivo), comunque i file hanno cominciato subito con qualche vendita. Ma è ancora presto per dare un giudizio.

envato most wanted contestCiò che mi ha spinto a provare, oltre al senso di competizione innato in ogni creativo, sono stati i contest “Most Wanted” dell’Envato marketplace. Questo evento dà l’opportunità agli autori di ottenere subito dei premi per la presentazione di contenuti specifici. Il funzionamento è molto semplice: i primi autori che presentano un file che soddisfa tutti i criteri del bando, e che viene approvato per la vendita, ottengono il premio.
Io sono in corsa :-)!

PS: Questa che segue è solo l’anteprima del mio primo lavoro per GraphicRiver, un’azione di illustrator per creare scudi, oggetti o testi con bordi dorati o argentati.

Shield Maker Action

Promozione Vector GraphicRiver

GraphicRiver promozione acquisto file vettoriali.

Volevo segnalare la promozione in corso nel mese di giugno per l’acquisto di elementi vettoriali royalty-free su GraphicRiver. Il portfolio non è grandissimo (18.633 file) ma oltre alle classiche illustrazioni, ci sono tanti elementi per il web (bottoni, banner, etc.) o per la stampa pensati espressamente per un utilizzo professionale. Infatti l’utente tipo dei siti dell’Envato MarketPlace è un grafico o un web designer.

Per usufruire della promozione basta registrarsi gratuitamente ed acquistare uno o più file (non c’è un limite minimo o massimo) nella categoria Vector di GraphicRiver. A luglio (il 9 luglio) verrà accreditato il 50% di quanto speso per file vettoriali e sarà possibile spendere questi crediti per qualsiasi elemento (anche non vettoriale) su tutti i siti dell’Envato MarketPlace.

Vendere Foto – “Nuovi” Microstocks

Da qualche anno la nascita di siti per vendere immagini online non fa più notizia ed il motivo è semplice: sono troppi! E per lo stesso motivo ho smesso di monitorarli.

Negli anni ho anche capito che lavorare per i più piccoli non paga più di tanto, infatti le vendite sono scarse e il compenso è basso. C’è stato un microstock dove ho aspettato più di tre anni per raggiungere la soglia di 50 euro per il pagamento (ScanStockPhoto – da cui ho eliminato il portfolio), e altri sembra percorrano la stessa strada.

Fatta questa premessa, vi spiego perchè questo mese sto caricando il mio porfolio in tre nuovi (per me) microstocks :-)!

1. DepositPhotos. In realtà mi sono registrato su questo sito più di un anno fa, ma non avevo caricato nessuna immagine, anche perché le info che ricevevo non erano delle migliori. Come spesso capita, ho ricevuto il mese scorso da parte di un loro manager la richiesta di caricare il mio portfolio sul sito. Da qui è nato un fruttuoso scambio di email che si è rivelato utile perché il manager ha risposto in maniera veloce e precisa alle mie domande. Insomma, un po’ per la gentilezza, un po’ perché ha esaltato il mio portfolio (in fondo siamo tutti dei vanitosi), mi sono fatto convincere.

2. PhotoDune. Ultimamente sto lavorando a diversi siti web (che realizzo con WordPress) e cercando in rete plug-in e script per personalizzare le proposte, mi sono imbattuto in un sito perfetto per le mie esigenze, themeforest.
Questo è uno dei siti dell’Envato Marketplaces, una sorta di grande microstock rivolto ai professionisti, dove comprare e vendere ogni sorta di elementi utili ad un creativo, un grafico o un webmaker. Si va dai template per i siti web a quelli per le newsletter, alla grafica animata per i video (videohive) a quella 3D (3docean), elementi o siti completi in flash (activeden) o anche codice javascript o CSS (codecanyon). Insomma, mi sono iscritto per effettuare i miei primi acquisti! Di questo gruppo fa parte anche PhotoDune, sito già noto che non avevo ancora visitato, e dato che la registrazione è unica per tutti i siti Envato e che il progetto mi piace, ho iniziato a caricare il portfolio.

3. PocketStock. Anche qui sono stato invitato. La cosa che mi ha incuriosito di questo sito è la possibilità di vendere (in eslusiva) gli scatti realizzati con il telefono!!! Vista la tendenza generale dei microstocks a richiedere una sempre maggiore qualità delle immagini, la cosa mi ha un po’ stupito, ma ho poi pensato che potrebbe anche funzionare. Il motto del sito è “contenuti locali su scala globale” e non è male. Insomma… non che ci creda molto, ma mi trovavo con il CiberDuck aperto…

Comprare Foto e Illustrazioni Online

Ho notato che uno dei post più letti di questo blog è la pagina Comprare Foto.
Quindi, questo mese, ho deciso di fare qualche simulazione per aggiornare i dati del confronto tra i vari microstocks e fornire qualche nuova informazione che possa aiutare nella scelta del/dei siti più adatti alle proprie esigenze.

Mentre pubblico questo post ho già aggiornato le tabelle della pagina Comprare Foto, ma ho lasciato, per i più curiosi, le tabelle precedenti riferite al 2010.

Ecco di seguito in confronto tra le offerte dei microstocks aggiornato a gennaio 2012.
I dati in rosso nelle tabelle, sono prezzi offerti solo in dollari americani convertiti in Euro al cambio di 1 USD=0,7852 Euro (12 gennaio 2012).

Acquisto tramite Crediti prepagati
Quasi tutti i microstock utilizzano questo sistema. Il prezzo di vendita dell’immagine è espresso in crediti e varia in funzione della grandezza in pixel della foto. Il costo del singolo credito dipende dalla grandezza del pacchetto di crediti acquistato: più grande è il pacchetto maggiore è lo sconto che ci verrà riconosciuto. E’ un buon metodo di comprare foto saltuariamente.

Acquisto Libero – Pacchetto Crediti Minimo (in Euro – gennaio 2012)

prezzo
immagini
piccole
prezzo
immagini
grandi
prezzo
immagini
vettoriali
pacchetto
minimo
crediti
costo
pacchetto
minimo
DreamsTime 1,10 6,60 14,14 8 8,81
Fotolia 1,30 10,40 10,40 25 32,50
iStockPhoto 1,38 19,35 19,35 6 8,25
Shutterstock 3,25 7,80 7,80 -A- 39,00
BigStock 1,67 6,68 10,00 6 10,00
Crestock* 0,79 11,78 22,14 5 7,85
CanStockPhoto* 0,94 2,36 4,71 15 7,07
Yay Micro* 1,10 6,36 6,36 1 1,10
123RF 1,00 5,00 5,00 15 15,00

-A- ShutterStock propone due pacchetti minimi a 39,00 Euro; uno per le immagini piccole o medie (12 immagini) l’altro per le immagini grandi o vettoriali (5 immagini).
* È possibile acquistare anche una singola immagine.

  • immagini piccole: circa 400×300 pixel, utilizzo tipico su web.
  • immagini grandi: circa 4000×3000 pixel, tutti gli utilizzi.
  • immagini vettoriali: file EPS, dimensione scalabile senza perdita di qualità.

Acquisto tramite sottoscrizione di un Abbonamento
Questo è il sistema migliore di comprare foto per chi necessita di un grande numero di immagini. L’abbonamento è composto da due parametri: il numero di immagini che si possono scaricare ogni giorno e la durata dell’abbonamento stesso.
In questo modo le immagini scaricate contano sempre come un solo download, indipendentemente dalle dimensioni, con un notevole risparmio se ci occorrono foto grandi o illustrazioni vettoriali, che hanno sempre un prezzo in crediti molto alto.

Acquisto Immagini con Abbonamento – un mese (in Euro – gennaio 2012)

prezzo per download
qualsiasi dimensione anche file vettoriali
download
al giorno
download
al mese
costo
mensile
DreamsTime 0,28 25 750 211,54
Fotolia 0,27 25 750 199,00
iStockPhoto Non offre vendite in abbonamento, solo pacchetti di crediti.
Shutterstock 0,27 25 750 199,00
BigStock Non offre vendite in abbonamento.
Crestock 0,26 20 600 156,25
CanStockPhoto 0,27 25 750 199,44
Yay Micro Non offre vendite in abbonamento, solo pacchetti di immagini.
123RF 0,59 5 150 89,00

Altri abbonamenti interessanti, anche settimanali.

offerta prezzo per
download
download
al giorno
download
totali
costo
CanStockPhoto Un mese – no vettoriali 0,22 25 750 164,11
CanStockPhoto 7 giorni – completo 0,55 10 70 38,47
CanStockPhoto 7 giorni – no vettoriali 0,44 10 70 30,62
Fotolia Un mese 50 dwl 1,50 50 50 75,00
Fotolia Un mese 100 dwl 1,20 100 100 120,00

I dati in rosso nelle tabelle, sono prezzi offerti solo in dollari americani convertiti in Euro al cambio di 1 USD=0,7852 Euro (12 gennaio 2012).

Comprare Foto – Promozione iStockPhoto

È in corso la nuova campagna promozionale di iStockPhoto. Il funzionamento è molto semplice: ogni nuovo utente all’atto della registrazione ottiene 10 crediti gratuiti (valore circa 12 euro). Per partecipare basta fare click su uno dei due banner qui sotto.

iStockPhoto è il più antico e famoso dei microstock. Tra i siti concorrenti è sicuramente quello in cui si possono trovare le immagini di maggiore qualità e con un maggior numero di autori esclusivi; questo si traduce in immagini valide che non si trovano in altri siti. Chiaramente la qualità ha un costo che si riflette direttamente sui prezzi delle immagini; proprio per questo potrebbe essere il momento buono per iscriversi, approfittando della promozione in corso.