Vendere Foto – Marzo 2014

andamento positivoE’ arrivata la primavera, la stagione del rinnovamento, delle nuove prospettive, della luce… e che dire… ci sto dentro!  Tutto coincide con la stagione attuale della mia vita :-) .
Anche i microstocks stanno rifiorendo e dopo tanti mesi bui finalmente il trend torna positivo.

Certamente non sono stati gli upload che ho fatto questo mese che hanno modificato i rendimenti ma forse un piccolo aiuto alla visibilità del portfolio lo hanno portato.
In realtà avevo in mente di caricare molte immagini in questo periodo ma adesso sono coinvolto in un progetto molto interessante che assorbe tutte le mie energie. Spero che vada in porto e di parlarvene al più presto, anche perché può essere un’opportunità davvero interessante a livello economico per qualsiasi persona che abbia un minimo di senso estetico riguardo la grafica.

Stay Tuned!  ;-)

ShutterStock, finalmente si muove. Se va bene lui, va tutto bene.

iStockPhoto, buona prestazione. Qui i nuovi upload sono piaciuti.

Fotolia, nella media, ma il mio portfolio sta sparendo dai risultati di ricerca :-( .

DreamsTime123RF, in calo. stop.

1. Guadagni Marzo 2014

Vendere Foto Online - Guadagni marzo 2014

2. Download Marzo 2014
Vendere Foto Online - download marzo 2014

3. Guadagni per download Marzo 2014
(Guadagni mensili suddivisi per immagini scaricate)
Vendere Foto Online - Guadagni per Download marzo 2014

4. Guadagni totali fino a Marzo 2014
Vendere Foto Online - Guadagni fino a marzo 2014

Guarda anche le statistiche dei mesi precedenti.

Pubblicato in statistiche | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 4 commenti

Vendere foto con iPhone

In questo blog ho spesso parlato di quanto sia importante utilizzare un adeguata attrezzatura fotografica per poter superare i rigidi controlli degli inspector in termini di qualità e mettere in vendita le nostre foto nei microstocks.
Questa indicazione non sembra più essere valida!

instantcontest fotolia

Ieri mi è arrivata la newsletter di Fotolia che mi invitava a caricare foto scattate con l’iPhone (per ora solo con quello) e partecipare al programma InstantContest.
L’incentivo è decisamente interessante: 1 credito per ogni foto accettata.

Considerando che il telefono è sempre a portata di mano non è neanche molto impegnativo. Purtroppo per me, l’applicazione di Fotolia richiede la versione 6 del software di sistema e sul mio iPhone 3Gs non ho caricato gli ultimi aggiornamenti della Apple per non comprometterne drasticamente l’usabilità (così ho letto in qualche forum).

Insomma il tempo passa, le tecnologie crescono e da quando nel 2012 vi avevo segnalato un microstock (PocketStock, che adesso non è più online) per poter mettere in vendita le foto scattate con lo smartphone, molto è cambiato. Adesso in tutti i microstocks ci invitano a caricare foto scattate con il telefono, perfino iStock, che ha sempre puntato sull’alta qualità delle immagini mette questo tipo di scatti tra le tendenze del 2014.

Comunque non bisogna confondere tra qualità tecnica della foto e la qualità della composizione, quest’ultima è sempre necessaria anzi forse ancora più importante che in uno scatto tradizionale.

Pubblicato in Fotografia, MicroStock, Recensione, Vendere Foto | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Vendere Foto – Febbraio 2014

Andamento CostanteDopo molti mesi con andamento negativo finalmente il trend si stabilizza… forse abbiamo toccato il fondo :-) … e se è così si può solo migliorare.

C’è anche da dire che il mio portfolio è fermo da parecchio tempo. Gli ultimi upload li avevo fatti a giugno 2012, e non erano nemmeno tanti, giusto qualche immagine vettoriale. Ma adesso mi sto rimettendo in moto e già ho caricato qualche nuova immagine, vedremo se si muove qualcosa nei prossimi mesi.

ShutterStock, i volumi restano bassi ma questo mese ritorna ad essere il migliore.

iStockPhoto, dopo l’exploit del mese scorso ritorna sui suoi valori medi (che nell’ultimo anno si sono abbassati notevolmente), chiaramente nessuna vendita video.

Fotolia, questo mese va benino, ma questo microstock può dare sicuramente di più.

DreamsTime, buona performance che vale il podio, ma il dubbio rimane… Tiene? Non tiene? questo è il dilemma.

123RF, rimane sui livelli del mese appena passato. Per me è già un risultato positivo.

Gli Altri microstocks salvano questo mese. E’ proprio vero che conviene differenziare e non concentrarsi solo sui microstocks più performanti.
In evidenza: GraphicRiverCreStock e in ultimo, ma che fa grande differenza, una foto venduta su Alamy.

1. Guadagni Febbraio 2014
Vendere Foto Online - Guadagni Febbraio 2014 

2. Download Febbraio 2014

Vendere Foto Online - Download Febbraio 2014

3. Guadagni per download Febbraio 2014
(Guadagni mensili suddivisi per immagini scaricate)
Vendere Foto Online - Guadagmi per Download Febbraio 2014

4. Guadagni totali fino a Febbraio 2014
Vendere Foto Online - Guadagni fino a Febbraio 2014

Guarda anche le statistiche dei mesi precedenti.

Pubblicato in statistiche | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Sondaggio 2013 sui microstock

Anche quast’anno Tyler Olson ha pubblicato nel blog microstockqroup una prima infografica del sondaggio sull’andamento dei microstocks nel 2013.
Per chi non l’avesse ancora visto, eccolo:

Courtesy of: MicrostockGroup

Pubblicato in MicroStock, statistiche, Vendere Foto | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 2 commenti

Vendere Foto – Gennaio 2014

Ecco i primi dati del 2014. Riprendo dopo un lungo periodo di pausa a pubblicare le statistiche di rendimento, con la promessa di essere più costante in futuro. Nei prossimi mesi ho intenzione di dedicare più tempo ai microstocks. Voglio incrementare il mio portfolio e vedere se: vendere foto online, può essere davvero una soluzione, vista la mia nuova situazione lavorativa (…o meglio non lavorativa :-) ).

L’andamento negli ultimi mesi, quelli in cui non ho pubblicato le statistiche, è stato decisamente negativo e anche gennaio segue lo stesso trend.
Si fa sentire il forte calo del mio microstock di riferimento (Shutterstock), che influenza in maniera considerevole le performance totali. Infatti, anche se tutti gli altri microstocks hanno fatto meglio di dicembre 2013, non riescono a compensare la sua debacle. Immagino (o meglio spero) che questo sia dovuto alla mancanza di upload di nuove immagini nell’ultimo anno. Lo scoprirò presto.

ShutterStock, adesso è un altalena ed ogni mese a rendimenti differenti. Questo mese decisamente bassi. Trasforma in negativo un mese che sembrava buono!

iStockPhoto, questo mese toglie lo scettro di migliore a Shutterstock. Quando vendo qualche video (che su iStock ho in esclusiva) si vede subito.

Fotolia, meglio di dicembre, ma sono diversi mesi che ha abbassato decisamente i rendimenti. A fatto peggio di 123RF :-( .

DreamsTime, raddoppia rispetto a dicembre e sembra tornare quello di un tempo. Ma come detto altre volte, non mi faccio troppe illusioni.

123RF, mentre stavo pensando di eliminarlo dai grafici per inserirlo sotto la voce Altri ha iniziato con costanza a riprendere posizioni, soprattutto nei download. Staremo a vedere. Per ora si è conquistato sul campo un posto in evidenza nelle statistiche.

Il gruppo degli Altri microstocks riescono ad avere performance abbastanza costanti e già questa è una buona notizia. In evidenza: GraphicRiver e DepositPhotos.

1. Guadagni Gennaio 2014Guadagni Gennaio 2014 Vendere Foto Online

2. Download Gennaio 2014
Download Gennaio 2014 Vendere Foto Online

3. Guadagni per download Gennaio 2014
(Guadagni mensili suddivisi per immagini scaricate)
Guadagni per Download Gennaio 2014 Vendere Foto Online

4. Guadagni totali fino a Gennaio 2014Guadagni Totali fino a Gennaio 2014 Vendere Foto Online

Guarda anche le statistiche dei mesi precedenti.

Pubblicato in statistiche | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti